Perché é importante fermarsi

grano_lug16Il tempo oggi scorre più velocemente che nel passato. La digitalizzazione del mondo da un lato ci ha permesso di accedere ad informazioni e a possibilità impensabili fino a pochi anni fa ma, il rovescio della medaglia è che siamo sempre più frenetici, stressati ed incapaci di vivere il qui ed ora.

Abbiamo delegato ala memoria degli smarthphone invece che alla nostra, i momenti memorabili della nostra vita. Uno scatto fotografico oppure un video sono una bella scusa per non vivere consapevolemente la vita che ci scorre tra le dita. Quanti di noi terminano le settimane non ricordando più cosa hanno fatto il giorno prima e quanti si trovano improvvisamente ad un cambio di decade increduli e terrorizzati nel prendere consapevolezza dell’inesorabile passare del tempo?

Credo che sia importante qualche volta fermarsi e concedersi dei piccoli spazi di tempo da dedicare solo a noi. Un piccolo spazio vuol imparare fermare un ricordo e magari scrivere, sì anche con la penna, quello che abbiamo provato, vissuto, sentito. Significa fermarsi su un sapore, su un odore su un gesto vivendolo completamente. Significa sentire ed esprimere un’emozione. Significa comunicare prima a noi stessi che agli altri se stiamo vivendo in maniera autentica. Significa essere umani. Ogni momento del nostro tempo ha la sua fotografia nel cielo e viene decodificato dalla posizione dei pianeti nei segni zodiacali. L’astrologia è il decoder del nostro tempo ed è uno strumento che può aiutare a conoscersi e anche a ritrovarsi.