La Terra dei Sogni

Se anche i film avessero un segno zodiacale, senza ombra di dubbio La La Land apparterrebbe ai Pesci dove il Sole ha appena fatto il suo ingresso. Il film di Damien Chazelle candidato agli Oscar 2017 con 14 nomination, ci proietta infatti nella dimensione del sogno e dell’immaginazione con tutti i simboli che permettono all’uomo di sganciarsi dalla sua dimensione terrena e di trascenderla: la musica, i colori, la danza l’amore, elementi esaltati nell’ultimo dei segni d’acqua. 

Il film è contemporaneo ma sostanzialmente senza tempo e se da un lato, si ispira ai vecchi musical anni ’50, l’ambientazione della scena iniziale e altre situazioni (come ad esempio lo squillo del cellulare) sembrerebbero ricondurci alla quotidianità dei nostri giorni. Anche l’a-temporalità appartiene al segno dei Pesci e alla Dodicesima Casa, il Tutto da cui la vita ha origine e dove la vita è destinata a ritornare in una dimensione ciclica ed universale.

La, La Land è un film sull’amore, sull’unione e sulla separazione che si alimentano l’un l’altra in un processo circolare. L’amore è il motore della vita, l’amore ci riempie e ci aiuta a credere nei nostri sogni e a coltivarli.  Il sogno però è e rimane. un atto individuale, il frutto di una crescita personale, un’esperienza che appartiene al nostro percorso evolutivo, descritto in astrologia umanistica nel tema natale

Per realizzare i nostri sogni dobbiamo anche perdere qualcosa e spesso riusciamo a capire quello che dobbiamo diventare proprio con un atto di separazione e di disillusione. L’ amore è Amore Universale,  uno stato che passa attraverso l’amore per un'altra persona per poi trascendere in qualcosa di più grande.

Il capolavoro di Chazelle è e rimane l’apoteosi del sogno. Con un po’ follia capiamo che è possibile andare oltre, aprirsi a nuove prospettive dell’esistenza e raggiungere anche una dimensione spirituale. La follia è intesa come esaltazione della sensibilità e della fantasia di quegli artisti, poeti e scrittori che hanno avuto il coraggio di portare avanti i loro sogni pagando il duro prezzo dell’emarginazione ed isolamento per lasciare ai posteri l’immenso dono della loro arte.

La la Land ci fa intuire che dando spazio ai nostri sogni la nostra vita può senz’altro diventare più colorata e luminosa. City of Stars, are you shining just for me? Un grande benvenuto al Segno dei Pesci.
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*